lunedì 28 novembre 2011

Frasi da correggere

Qui sotto ci sono frasi che contengono vari errori. In ogni frase ci possono essere 1, 2, 3 ed anche 4 errori di differente tipo: grammatica, sintassi, concordanza, posizione della parola, ecc.
Molte frasi da correggere sono cose che abbiamo visto a lezione, altre sono cose di lessico che dovrai cercare in internet o nelle grammatiche come si dicono.

  • Scrivi le frasi corrette nella sezione commenti, qui nel Blog. Buono studio!

1. Per cominzare devo dire che sempre è dificcile per me parlare dei miei affetti e delle mie cose personali

2. Come tutti che avete stato l´anno passato in Inghilterra, per me è stato un anno incredibile e molto importante nella mia vitta, un anno che non dimenticherò mai

3. Ci vediamo il lunedi ragazzi

4. Sempre ho provato a fare le cose quando ho voluto e non quando dovevo farli o perché mi dicevano di farle. Ho 48 anni e sono studente nel secondo corso di Geografia e Storia, un tipo di studi che mi piace molto

5. Fin da bambino sono stato un tipo particolare ed ho sentito sempre la curiosità per tutto quello che mi circondavo. Mio zio diceva che sembrava due bambini e non uno soltanto per quanto ero curioso ed irrequieto

6. Sempre mi risulta difficile parlare di me e della decizione di studiare la carriera che sto studiando all'università: quando ho deciso di studiare Economiche, all'inizio degli studi, non sapeva bene cosa fare.

7. Tutte le cose che mi piacciono, come viaggiare, andare al cinema o ballare, le faccio tanto come posso, in funzione sopratutto dei soldi e del tempo

8. La mia passione per l'arte è nata quando ero piccola. Dopo andare a scuola per un paio di anni ho capito che mi piaceva molto la scienza

9. Sempre mi sono piaciute le materie scientifiche e la cosa che mi piace più sono le materie dove bisogna scoprire delle cose

10. Per me è importante godere quello che facciamo, senza importare le piccole cose che facciamo

11 commenti:

Nacho ha detto...

1. Per cominciare devo dire che sempre è dificcile per me parlare dei miei sentimenti e delle mie cose personali.
2. Come tutti che avete stato l´anno scorso in Inghilterra, per me è stato un anno incredibile e molto importante nella mia vita, un anno che non dimenticherò mai.
3. Ci vediamo lunedi ragazzi.
4. Sempre ho provato a fare le cose quando ho voluto e non quando dovevo farle o perché mi dicevano di farle. Ho 48 anni e sono studente nel secondo corso di Geografia e Storia, un tipo di studi che mi piace molto.
5. Fin da bambino sono stato un tipo particolare ed ho avuto sempre la curiosità per tutto quello che mi circondavo. Mio zio diceva che sembrava due bambini e non uno soltanto per quanto ero curioso ed irrequieto.
6. Sempre mi risulta difficile parlare di me stesso e della decisione di fare la laurea che sto studiando all'università: quando ho deciso di studiare Economia, all'inizio degli studi, non sapeva bene cosa stavo da fare.
7. Tutte le cose che mi piacciono, come viaggiare, andare al cinema o ballare, le faccio tanto quanto sono in grado, in funzione sopratutto dei soldi e del tempo.
8. La mia passione per l'arte è nata quando ero piccola. Dopo andare a scuola per un paio di anni ho capito che mi piaceva molto la scienza.
9. Sempre mi sono piaciute le materie scientifiche e la cosa che mi piace di più sono le materie dove bisogna scoprire delle cose.
10. Per me è importante godere quello che facciamo, senza importare le piccole cose che facciamo.

ANA BERNAL ha detto...

1. Per cominciare devo dire che è sempre difficile
per me parlare dei miei affetti e delle mie cose personali
2. Come quelli che sono stati lʼanno scorso in Inghilterra, per me è stato un anno
incredibile e molto importante della mia vita, un anno che non
dimenticherò mai
3. Ci vediamo lunedi, ragazzi
4. Ho sempre provato a fare le cose quando ho voluto e non quando dovevo farle
o perché mi dicevano di farle. Ho 48 anni e sono uno studente del secondo corso
di Geografia e Storia, un tipo di studi che mi piace molto
5. Fin da bambino sono stato un tipo particolare e ho sempre avuto la
curiosità per tutto quello che mi circondava. Mio zio diceva che sembravo
due bambini e non uno soltanto, per quanto ero curioso ed irrequieto.
6. Mi risulta sempre difficile parlare di me e della decisione di
studiare la carriera che sto studiando allʼuniversità: quando ho deciso di studiare
Economia, agli inizio degli studi, non sapevo bene cosa fare.
7. Tutte le cose che mi piacciono, come viaggiare, andare al cinema o ballare, cerco di
farle quanto posso, in funzione soprattutto dei soldi e del tempo.
8. La mia passione per lʼarte è nata quando ero piccola. Dopo un paio di anni dalla fine
della scuola, ho capito che mi piaceva la scienza.
9. Mi sono sempre piaciute le materie scientifiche e la cosa che mi piace di più, sono le materie dove bisogna scoprire delle cose.
10.Per me è importante godere quello che si fa, senza dare peso alle piccole cose che
facciamo.

Paloma ha detto...

1. Per cominciare devo dire che sempre è difficile per me parlare dei miei affetti e delle mie cose personali.

2. Come tutti che siete stati l´anno passato in Inghilterra, per me è stato un anno incredibile e molto importante nella mia vita, un anno che non dimenticherò mai.

3. Ci vediamo lunedì ragazzi.

4. Sempre ho provato a fare le cose quando ho voluto e non quando dovevo farle o perché mi dicevano di farle. Ho 48 anni e sono studente nell secondo corso di Geografia e Storia, un tipo di studi che mi piace molto.

5. Da bambino ero un tipo particolare ed avevo sempre la curiosità per tutto quello che mi circondavo. Mio zio diceva che sembravo due bambini e non uno soltanto per quanto ero curioso ed irrequieto.

6. Sempre è difficile parlare di me e della decisione di studiare quello che sto studiando all'università: quando ho deciso di studiare Economiche, all'inizio degli studi, non sapevo bene cosa fare.

7. Tutte le cose che mi piacciono, come viaggiare, andare al cinema o ballare, le faccio tanto come posso, in funzione sopratutto dei soldi e dei tempo.

8. La mia passione per l'arte è nata quando ero piccola. Dopo andare a scuola per un paio di anni, ho capito che mi piaceva molto la scienza.

9. Sempre mi sono piaciute le materie scientifiche e le cose che mi piacciono più sono le materie dove bisogna scoprire delle cose.

10. Per me è importante godere quello che facciamo, senza importare le piccole cose che ci rendono triste.

Verónica ha detto...

1. Per cominciare devo dire che sempre è stato dificcile per me parlare dei miei affetti e delle mie cose personali.

2. Come tutti quelli che siete stati l´anno passato in Inghilterra, per me, è stato un anno incredibile e molto importante nella mia vita, un anno che non dimenticherò mai.

3. Ci vediamo il prossimo Lunedì ragazzi.

4. Sempre ho provato fare le cose quando ho voluto e non quando dovevo farle, o perché mi dicevano di farle. Ho 48 anni e sono studente del secondo corso di Geografia e Storia, un tipo di studio che mi piace molto.

5. Fin da bambino sono stato un tipo particolare ed ho sentito sempre la curiosità per tutto quello che mi circondava. Mio zio diceva che sembravo due bambini e non uno soltanto per quanto ero curioso ed inquieto.

6. Sempre mi risulta difficile parlare di me e della decizione di studiare la carriera che adesso sto studiando all'università. Quando ho deciso di studiare Economiche, all'inizio degli studi, non sapevo bene cosa fare.

7. Tutte le cose che mi piacciono, come viaggiare, andare al cinema o ballare, gli faccio tanto come posso, in funzione sopratutto del soldi e del tempo.

8. La mia passione per l'arte è nata quando ero piccola. Dopo andare in scuola per un paio di anni ho capito che mi piaceva molto la scienza.

9. Sempre mi sono piaciute le materie scientifiche, e mi piaciono di più quelle che bisognano scoprire delle cose.

10. Per me è importante godere tutto quello che facciamo, senza importare le piccole cose che a volte non facciamo bene

Lucia ha detto...

1)Per cominciare devo dire che è sempre difficile
per me parlare dei miei affetti e delle mie cose personali.
2)Come tutti quelli che siete stati l´anno passato in Inghilterra, per me, è stato un anno incredibile e molto importante nella mia vita, un anno che non dimenticherò mai.
3)Ci vediamo Lunedì ragazzi.
4)Sempre ho provato fare le cose quando ho voluto e non quando ho dovuto farle, o perché mi hanno detto di farle. Ho 48 anni e sono studente del secondo corso di Geografia e Storia, un tipo di studio che mi piace molto.
5)Fin da bambino sono stato un tipo particolare ed ho sentito sempre la curiosità per tutto quello che mi circondava. Mio zio diceva che sembravo due bambini e non uno soltanto per quanto ero curioso ed inquieto.
6)Sempre mi risulta difficile parlare di me e della decizione di studiare la carriera che sto studiando all'università. Quando ho deciso di studiare Economiche, all'inizio degli studi, non sapevo bene che cosa fare.
7)Tutte le cose che mi piacciono, come viaggiare, andare al cinema o ballare, le faccio tanto come posso, in funzione sopratutto dei soldi e del tempo.
8)La mia passione per l'arte è nata quando ero piccola. Dopo andare a scuola per un paio di anni, ho capito che mi piaceva molto la scienza.
9)Mi sono sempre piaciute le materie scientifiche e la cosa che mi piace di più, sono le materie dove bisogna scoprire delle cose.
10)È importante per me godere quello che facciamo, senza accentuare le piccole cose che facciamo

Miguel Rodríguez Clap ha detto...

1. Per cominciare devo dire che è sempre difficile per me parlare dei miei sentimenti e delle mie cose personali.
2. Come tutti che siete stato l’anno scorso in Inghilterra, per me è stato un anno incredibile e molto importante nella mia vita, un anno che non dimenticherò mai.
3. Ci vediamo lunedì, ragazzi.
4. Ho provato sempre a fare le cose quando ho voluto e non quando dovevo farle o perché mi dicevano di farle. Ho 48 anni e sono studente del secondo corso si Geografia e Storia, un tipo di studi che mi piace molto.
5. Fin da bambino sono stato un tipo particolare ed ho sentito sempre la curiosità per tutto quello che mi circondava. Mio zio diceva che sembravo due bambini e non uno soltanto per quanto ero curioso ed irrequieto.
6. È sempre difficile parlare di me e della decisione di fare la laurea che sto studiando all’università: quando ho deciso studiare Scienze Economiche, all’inizio degli studi, non sapevo bene cosa stavo da fare.
7. Tutte le cose che mi piacciono, come viaggiare, andare al cinema o ballare, le faccio tanto come posso, sopratutto in funzione dei soldi e del tempo.
8. La mia passione per l’arte è nata quando ero piccola. Dopo andare in scuola per un paio di anni ho capito che mi piaceva molto la scienza.
9. Mi sono piaciute sempre le materie scientifiche e mi piaciono di più le materie dove bisogna scoprire delle cose.
10. È importante per me godere quello che si fa, senza importare le piccole cose che facciamo.

Teresa L. ha detto...

1.Per cominzare devo dire che é sempre dificcile per me parlare dei miei affetti e delle mie cose personali.
2.Come tutti che sono state l' anno scorso in Inghilterra, per me é stato un anno incredibile e molto importante nella mia vita, non lo dimenticherò mai.
3.Ci vediamo lunedi ragazzi.
4.Ho provato sempre fare le cose quando ho voluto, e non quando ho dovuto farle o perché altre mi hanno detto farle. Ho 48 anni e sono studente del corso di Geografia e Storia un tipo di studio che mi piace molto.
5.Fin da bambino sono stato un tipo particolare e ho sempre sentito curiositá di tutto quello che mi coircondavo. Mio zio diceva che sembrava due bambini e e non uno soltanto per quanto ero curioso e inquieto.
6.Per me é sempre difficile parlare di me e della mia decizione di studiare il corso di laurea che sto studiando all'università. Quando ho deciso studiare Economiche, prima di inziare gli studi, non sapeva bene cosa fare.
7.Tutte le cose che mi piacciono, come viaggiare, andare al cinema o ballare, gli faccio quando posso, in funzione di soldi e di tempo.
8.La mia passione per l'arte é nata quando ero piccola. Dopo andare a scuola un paio di anni ho reso conto che mi piaceva molto la scienza.
9.Mi sono sempre piacute le materie scientifiche e quello che mi piace di piú sono le materie dove si devono scoprire delle cose.
10.Per me é importante godere tutto quello che facciamo, senza rendere importante le piccole cose che non facciamo bene.

Ana ha detto...

1. Per cominzare devo dire che sempre è dificcile per me parlare dei miei affetti e delle mie cose personali

2. Come tutti che siete stato l´anno scorso in Inghilterra, per me è stato un anno incredibile e molto importante nella mia vitta, un anno che non dimenticherò mai

3. Ci vediamo il prossimo lunedi ragazzi

4. Sempre ho provato a fare le cose quando ho voluto e non quando dovevo farle o perché mi dicevano di farle. Ho 48 anni e sono studente nell secondo corso di Geografia e Storia, un tipo di studi che mi piace molto

5. Da bambino ero un tipo particolare ed ho sentito sempre la curiosità per tutto quello che mi circondavo. Mio zio diceva che sembravo due bambini e non uno soltanto per quanto ero curioso ed irrequieto

6. Sempre é difficile per me parlare di me e della decizione di studiare la carriera che sto studiando all'università: quando ho deciso di studiare Economiche, all'inizio degli studi, non sapeva bene cosa fare.

7. Tutte le cose che mi piacciono, come viaggiare, andare al cinema o ballare, le faccio tanto come posso, in funzione sopratutto dei soldi e dei tempo

8. La mia passione per l'arte è nata quando ero piccola. Dopo andare a scuola per un paio di anni ho capito che mi piaceva molto la scienza

9. Sempre mi sono piaciute le materie scientifiche e la cosa che mi piace di più sono le materie dove bisogna scoprire delle cose

10. Per me è importante godere tutto quello che facciamo, senza importare le piccole cose che facciamo

Aruca Montes ha detto...

1-Per cominciare devo dire che è sempre difficile per me parlare dei miei affetti e delle mie cose personali.
2-Come tutti che siete stati lánno scorso in Inghilterra, per me è stato un anno incredibile e molto importante nella mia vita, un anno che non domenticheró mai.
3-Ci vediamo lunedi, ragazzi.
4-Sempre ho provato a fare le cose quando ho voluto e non quando dovevo farle o perche mi dicevano di fare. Ho 48 anni e sono un studente di secondo corso di Geografia e Storia, un tipo di studio che mi piace molto.
5-Fin da bambino sono stato un tipo particolare ed ho sentito sempre la curiositá per tutto quello che mi circondavo. Mio zio diceva che sembravo due bambini e non uno soltanto per quanto ero curioso ed irrequieto.
6-Sempre mi sembra difficile parlare di me e della decisione di fare la laurea che sto studiando all´universitá: quando ho deciso studiare Scienze Economiche, all´inizio degli studi, non sapevo bene cosa fare.
7-Tutte le cose che mi piacciono come viagiare, andare al cinema o ballare, lo faccio tanto come posso, sopratutto in funzione dei soldi e del tempo.
8-La mia passione per l´arte è nata quando ero piccola. Dopo andare a scuola un paio di anni ho capito che mi piaceva molto la scienza.
9-Sempre mi sono piacute le materie scientifiche e quela che mi piace di piú sono le materie dove bisogna scoprire delle cose.

Anonimo ha detto...

dove trovate gli errori in questa frase
<<che perizia militare imparano

Anonimo ha detto...

per favore
dov'e l'errore in questa frase
<>